0%

AUCELLUZZO

Scritto da - Biagio Fioretti il :


Adv

AucelluzzoMò ch’è ‘o primm’e ll’anno
pure ‘o presepe ‘o sape ggià,
e re Maggi portene a Befana
e l’evre muschio è sureticce.

Che vaggià ddì ca nu sapite ggià
vann’abbuffate e auguri e struffoli,
vanna fatte mangià pure e lenticchie
sarete ricchi, ‘nnammurate e ca salute.

Io ve riche sulamente,
cu nu pizzeche e vucella:
nu cagnate chelle ca site,
site aucelluzze e tanto basta.