0%

Angolo Poetico

13 Novembre 2015

Scritto da - Biagio Fioretti - Leggi di più...


AQUILONE

Dimmelo. Fammi sentire ogni tua vena.L’ardire prima del morire. Piano, come quel venire a te, ogni volta, sempre, come sogno […]

09 Novembre 2015

Scritto da - Biagio Fioretti - Leggi di più...


‘O PURPE

‘O purpe nunn’è comm’o capitone nu tene ‘e recchie, nun sente chelle ca le faje. Llà sstà, cull’uocchie mmane e […]

08 Novembre 2015

Scritto da - Redazione - Leggi di più...


I politici

Bramose creature perennemente affannate nel comprendere il mondo senza nulla capire all’infuori dell’ego vorace. Ansimando senza mollare, del tempo stanchi […]

06 Novembre 2015

Scritto da - Biagio Fioretti - Leggi di più...


Ci sono giorni

  Ci sono giorni lenti, come olio appena serrato nelle giare. Giorni in cui l’ingolfo dell’anima urla. Urla e non […]

02 Novembre 2015

Scritto da - Biagio Fioretti - Leggi di più...


Blu

Blu come di ciglia come di onda mare che tinge e scompiglia. Occhi senza dare tra pagliuzze d’oro e sogni […]

31 Ottobre 2015

Scritto da - Biagio Fioretti - Leggi di più...


Chiove

Chiove, schezzechea scenne doce a se fa lagne, porte sule chell’addòre ciate ‘e terra, ‘e purgatorio. Chiove fine fine, a […]

30 Ottobre 2015

Scritto da - Biagio Fioretti - Leggi di più...


Sgarrupo

La mia Torre oltre il guado, è una Beirut colle case sgarrupate, bombardate, messe a nudo fuori ai vicoli. Tiene […]

28 Ottobre 2015

Scritto da - Biagio Fioretti - Leggi di più...


PUGLIANE E RESINA

A Pugliane mieze Resina truove chelle c’allate nu serve, ‘e cucchiare, ‘e curtielle caccavielle pe’ quatte denare. Quanne ‘a panze […]

23 Ottobre 2015

Scritto da - Gaetano Magro - Leggi di più...


Preghiera (Personale) alla Madonna della Neve

Vergine Maria Della Neve, Madre Santissima, Madre le cui mani lavorano senza sosta per i tuoi figli tanto amati di […]

18 Ottobre 2015

Scritto da - Biagio Fioretti - Leggi di più...


OMME E BASTA

L’Omme si sa non nasce, non ha un dna che lo fa tale. Omme s’addeventa, direbbe mia madre, fresca l’anima […]