0%

… CI BEVIAMO UNA BIRRA?!

Scritto da - Redazione il :


Adv

BirraE’ difficile iniziare a parlare di una cosa a cui ci tieni molto, non sai da dove iniziare. Ma un inizio lo si deve dare e quindi, mentre scrivo, in compagnia di una birra artigianale, rifletto. In compagnia di una birra artigianale… ma cosa è una birra artigianale? Ecco il mio primo dubbio. Ma cosa è una birra artigianale. Di solito la parola artigianale l’ho sempre collegata col falegname o al sarto. Ma una birra cosa ha a che vedere con le mani e con la passione se viene fatta da macchinari di acciaio?! Un artigiano è una persona che con le sue mani e con la sua passione crea un opera d’arte. Ma la birra cosa c’entra in tutto questo? Mi domandavo… e allora per avere la soluzione al problema, per dare una risposta a questo enorme punto interrogativo, scendo per strada e inizio a cercare. Si, cercare è l’ unica soluzione, cercare birre artigianali tra tutte quelle birre che quotidianamente si trovano nel mercato ordinario. E’ difficile! Ve lo garantisco. E’ veramente difficile trovare birre diverse dalle solite birre industriali, è difficile trovarle quando è facile capire al primo sorso la differenza tra una birra industriale ed una birra artigianale. Ma allora cosa è la birra artigianale? Partiamo dall’ inizio. Legalmente in Italia non esiste (ancora per poco) nessuna normativa che disciplini la birra artigianale, quindi non ci sono differenze legali tra artigianale ed industriale. Ma se la legge dorme, non dormono sicuramente i bevitori che una differenza tra i due filoni birrari l’ hanno trovata… o quasi. Le tesi sono tante tutte simili nel corpo ma differenti nei particolari. Dire che una birra artigianale è una birra non filtrata e non pastorizzata e senza aggiunta di additivi e conservanti può essere una cosa giusta, ma molti birrifici filtrano e comunque si ottengono prodotti di ottima qualità. Quindi, se il mondo industriale va verso prodotti birrari standardizzati, il mondo della birra artigianale ha bisogno della mano e della passione del mastro-birraio proprio come un falegname col suo pezzo di legno grezzo. Ma in Italia come siamo messi a birrifici artigianali? In Campania abbiamo circa 60 birrifici artigianali e forse non tutti sanno che in Italia ci sono oltre 1000 mastri-birrai che ogni giorno esprimono la lora forma d’arte usando prodotti delle nostre terre e legandosi alle piu vecchie tradizioni. E proprio questi mastri-birrai a metà gennaio si sfideranno a Firenze per scegliere il “Birraio dell’ Anno 2015”. Quindi un in bocca al luppolo a tutti… intanto la birra che stavo bevendo è finita… giusto per la cronaca era una Pannepot Reserva 2010 di De Struise.
Menny publican di pub27