0%

Fette di prosciutto

Scritto da - Licia Ruggiero il :


Adv

Prosciutto_di_ParmaIn questi giorni le carni rosse, gli insaccati e persino il pesto sono sul tavolo degli imputati: secondo uno studio scientifico dell’OMS provocherebbero il cancro. Clamorosi annunci sui mass media e proclami a raffica nei tg. Devo essermi persa qualche passaggio… io sapevo che i tumori vengono provocati dall’inquinamento dell’aria, dell’acqua e della terra, dallo stress, dal fumo, dai cibi spazzatura (avete presente la coca cola, le merendine confezionate, i conservanti, gli alimenti e i dolciumi preparati con l’olio di palma?), dai pesticidi… evidentemente mi hanno propinato una bugia dietro l’altra! Di conseguenza se smettiamo tutti di mangiare carne rossa, insaccati e pesto cancelliamo il cancro dalla faccia della Terra. Amen! Ma voi ci credete? Evidentemente si cerca di “distrarre” l’opinione pubblica e, di fronte al notevole incremento dei casi di tumore tra le popolazioni, meglio attaccare gli allevatori e i produttori di salumi che le grandi lobby del petrolio, le grandi industrie del tabacco, le multinazionali degli alimenti…. ormai si sa le lobby sono il vero grande potere occulto che dirige l’economia e il mondo, le intoccabili a cui sono asserviti i governi di quasi tutto il mondo e, di conseguenza, i mass media a servizio del potere. Ci sarà qualche credulone che ci cascherà ma, personalmente, sapete che vi dico? Preferisco morire con una fettina di salame in bocca piuttosto che con il prosciutto sugli occhi! Fatemi l’eutanasia col San Daniele, foderatemi la bara con la mortadella! Com’è che questi scienziati dell’OMS non si sono dati premura di avvertire anche sui veri e più gravi pericoli per la nostra salute? Guarda caso, dopo questi allarmismi e questa distrazione di massa oggi l’Unione Europea ha dato il via libera alla vendita per uso alimentare di vermi, insetti, lombrichi e altre schifezze…. mi sorge un terribile dubbio.. vuoi vedere che, poichè questi furboni si stanno “pappando” tutto il possibile vogliono farci credere che quel poco di buono che ci è rimasto sia nocivo, per “papparselo” da soli? A noi vogliono lasciare gli insetti, più economici e facili da reperire! Mi piacerebbe invitare al ristorante tutti i parlamentari europei che hanno votato a favore di questo obbrobrio e offrire generosamente a ognuno di loro un bel piatto a base di lombrichi e cavallette, vorrei vedere se lo mangerebbero! Voi che dite? Lo mangerebbero?….ai posteri l’ardua sentenza!