0%

Il Piedibus, questo sconosciuto

Scritto da - Marco Manna il :


Adv

Piedibus

www.piedibus.it

Tra poco ricomincerà la scuola e per i più piccoli sarà il solito dramma.

Dopo mesi di vacanze, dovranno ritornare al loro “lavoro” per studiare ed imparare e noi genitori dovremmo ricominciare a spiegare l’importanza di avere un’istruzione. In realtà per gli adulti e soprattutto per le mamme, questa chiamata alle penne, sarà anche un momento di sollievo. Non per tutti però. Con l’inizio delle scuole, infatti, ricomincerà il traffico cittadino: orde di auto parcheggiate in stile fantozziano, ingorghi che risucchieranno genitori imbufaliti e lavoratori costretti ad arrivare perennemente in ritardo. Come risolvere questo annoso problema? Nei freddi e gelidi paesi del nord Europa da più di venticinque anni, esiste un sistema innovativo, niente di tecnologico, anzi un ritorno alle origini: Il Piedi bus. 

Il Piedibus o PediBus è un autobus che va a piedi, un allegro gruppo di bambini che seguono degli adulti nel tragitto verso casa, coordinato da fermate e tragitti prestabiliti. Attualmente per ogni alunno c’è un auto che dovrà passare a prenderlo a scuola mentre con questo sistema bastano tre adulti per accompagnare più di una decina di bambini. Il PiediBus non è solo uno strumento per alleggerire il traffico ma è un sistema molto utile per la socializzazione, per far conoscere ai più piccoli il loro quartiere ed anche un’occasione per fare del moto quotidiano.
In Campania questo sistema è ancora poco conosciuto, ci sono gruppi cittadini che si stanno impegnando a promuoverlo nei propri comuni ma, al momento, alle amministrazioni sembra non interessare l’argomento. A Torre del Greco è nato un gruppo promozionale e chi volesse info può cliccare su: Gruppo facebook PIEDIBUS.TORREDELGRECO.
Per gli altri comuni interessati basta contattare l’associazione nazionale PiediBus, dove troverete tutte le info e tutto il materiale informativo.

Marco Manna