0%

L’esercito più forte del Mondo (Torre Annunziata)

Scritto da - Gaetano Magro il :


Adv

22143844-salute-military-soldier-or-boy-scoutGli eserciti di tutte le Nazioni si stanno preparando a quella che pare essere destinata a diventare la Terza Guerra Mondiale. In questo clima di conflitto internazionale tutti hanno paura. C’è però un esercito che non viene considerato dai mass media. Un esercito talmente potente che è capace di spazzare via con una sola tattica militare tutti gli eserciti del mondo se non addirittura la guerra stessa. Vi sono cellule sparse in tutto il mondo ed i militanti di quest’esercito vengono addestrati sin dalla tenera età di otto anni direttamente sul campo. Hanno una resistenza fuori dal normale e fanno periodicamente esercitazioni fuori dal mondo civilizzato nel bel mezzo della natura sconfinata che sembra essere il loro habitat naturale. Riescono a creare accampamenti attrezzati di tutti i servizi vitali in poche ore e sono veloci negli spostamenti. La loro tempra gli permette di resistere alle più svariate condizioni meteo. Sole, pioggia, nulla li scalfisce. Grazie alla tattica denominata “Fratellanza” camminano sempre al passo del più lento. Questo gli permette di rimanere sempre uniti nelle difficoltà e quindi di resistere agli attacchi in maniera coesa. Strategicamente cercano di mantenere il livello di serotonina sempre a livelli elevati consci del fatto che “un sorriso fa fare il doppio di strada di un brontolio”. Questo metodo denominato “Gioia” è la sintesi dell’azione mediatica fatta sui territori dai miliziani (ricordiamo di ogni età, colore e religione), che attraverso la “Solidarietà ed il Servizio” plagiano pericolosamente le popolazioni. La cosa spaventosa è che questa organizzazione non utilizza armi di alcun tipo. Niente pistole, fucili, bombe a mano o testate nucleari. La Carriera dei militanti viene scandita da “cerimonie di passaggio” che variano in base a tradizioni e/o usi e costumi ma che, tuttavia, rimangono sempre più o meno simili in tutto il globo. Secondo il loro modo di pensare l’essere umano può migliorarsi e migliorare sempre il mondo in cui vive ed è proprio per questo che al loro passaggio tutto sembra “migliore di come lo si era lasciato”.
La nascita di questa potenza militare risale a circa 108 anni fa ed il loro creatore, un certo Lord Inglese di nome Baden Powell, nel suo testamento scrisse: “Più che mai ho adesso la sensazione che per mezzo dello spirito di fratellanza, estesosi in tutto il mondo, potremo fare un primo passo verso una pace internazionale riportando un concreto risultato. Tale pace non può ottenersi con leggi, ma solo essere fondata su un reciproco sentimento di fratellanza tra popoli”.
Essi rispettano poche regole racchiuse in un decalogo ben preciso. Chi si sottrae a queste regole viene subito invitato dai compagni a correggersi ed appunto a migliorarsi. Esse sono:

1. Pongono il loro onore nel meritare fiducia
2. Sono leali
3. Si rendono utili e aiutano gli altri
4. Sono amici di tutti e fratelli di ogni altra Guida e Scout
5. Sono cortesi
6. Amano e rispettano il creato
7. Sanno che, per imparare a guidare gli altri, bisogna prima saper obbedire
8. Trasmettono gioia e serenita a chi gli sta intorno
9. Sono laboriosi ed economi
10. Sono puri di pensieri, parole ed azioni

Sto parlando dello Scautismo.
A Torre Annunziata Domenica 15 novembre hanno inaugurato un nuovo anno. Sembra che stiano cercando nuovi adepti per convertirli alla “Pace e alla Non violenza”. Se qualcuno di voi vuole arruolarsi può farlo Cliccando Qui.
Oppure Telefonando al Numero: +393314277641