0%

Richiesta incontro pubblico alla Consigliera Loredana Raia sulla questione Ospedale Maresca

Scritto da - Clementina Sasso il :


Adv

Gentile Consigliera,
le vogliamo raccontare una storiella che inizia nel maggio (più o meno) del 2015 ma che ha radici davvero profonde a Torre del Greco, nostra e sua città.
Elezioni regionali. Tutti i candidati fanno a gara a far intervenire i loro candidati Presidente sulla questione dell’Ospedale Maresca. Interviene anche il suo candidato Presidente, Vincenzo De Luca, che assicura non solo che l’Ospedale resterà aperto ma che verrà potenziato. Bene, bravo.
Anche per quella promessa, lei raccoglie tanti voti a Torre del Greco e viene eletta insieme al suo Presidente. Bene, brava e bravi.
Da pochi giorni (un anno dalle elezioni) abbiamo un decreto regionale in cui SEMBRA, almeno su carta, che tutte le promesse verranno mantenute. MA… c’è un MA grande quanto una casa.
Per raccontarne solo una, ci limitiamo ad un messaggio ricevuto stamattina: “Notizie dal Maresca: la radiologia funziona solo la mattina e basta e tra poco andrà in pensione l’ultimo cardiologo rimasto e buonanotte ai suonatori.”
Allora, ci faccia capire a quale gioco state giocando. Al paese mio, quando si vuole rilanciare un ospedale non si fa di tutto per chiudere il pronto soccorso e invece, di fatto, è quello che sta avvenendo. Le possiamo parlare francamente, Signora? Una semplice domanda: “Con chi pensa di avere a che fare? Con degli imbecilli? Pensa davvero che non abbiamo capito che il piano ospedaliero è solo una carta con cui ci volete tenere buoni per altri cinque anni?”. No, perché sa, a noi ci piace rompere le scatole sui diritti e venirle a dire che è SUA responsabilità VIGILARE sulle promesse che ha fatto.
Lei è delegata a rappresentarci, lo sa? E dovrebbe andare a farsi un giro all’ASL NA3 Sud dalla Direttrice Costantini che sta DI FATTO impedendo lo svolgimento del lavoro di pronto soccorso. Secondo me non ha recepito bene il piano ospedaliero… che dice, sarà quello?
Detto questo, la invitiamo a fissare un appuntamento pubblico con i cittadini per rendere conto delle sue promesse elettorali sull’Ospedale Maresca e le chiediamo di invitare anche la Costantini e il Presidente De Luca.
Sa, l’ultima volta nessuno sapeva della vostra visita in Ospedale, altrimenti queste domande avremmo già potuto fargliele.
Aspettiamo fiduciosi quest’appuntamento.

La comunità dell’Aucelluzzo e il Comitato Pro Maresca.