0%

Risultati judo: Nadia Simeoli vicecampionessa italiana Junior

Scritto da - Redazione il :


Sport

Adv

13084184_10201573023522705_840702852_n

Si sono svolti sabato e domenica scorsa a Catania nel PalaCatania i Campionati Italiani Junior Under 21 di Judo. Alla manifestazione ha preso parte anche l’atleta torrese Nadia Simeoli, che gareggiava nella categoria -63kg. Sicuramente Nadia è una delle atlete di punta di questa categoria l’anno scorso ho preso parte come titolare ai campionati europei e oggi è una delle atlete accreditate alla vittoria finale pur essendo una delle più piccole iscritte alla gara infatti è ancora sedicenne ma indipendentemente dalla sua età ha talento tecnica prestanza fisica e voglia di vincere da vendere. Per via della sua posizione alta nella ranking list, oggi è testa di serie numero 3, salta il turno delle eliminatorie per cui attende la sua avversaria già agli ottavi di finale. Scende sulla materassina di fronte si trova la Lombarda Elisei, un combattimento senza storia dura appena 6 secondi ippon di Uchi mata per la napoletana. Ai quarti arriva la marchigiana Pedaletti, le due si conoscono molto bene in quanto non più di due settimane fa si sono scontrate per la vittoria finale nella tappa italiana del IJF Tour Junior con la vittoria proprio della Simeoli. La Torrese anche oggi è nettamente superiore, parte subito all’attacco e si porta in vantaggio di waza ari nei primi 20 secondi e nel successivo attacco conclude con uno shime waza che gli dà la vittoria, è alle semifinali. Per la prima volta incontra la romana Cipriani l’atleta molto difficile ed ostica ma Nadia non la teme l’affronta a testa alta e senza alcun timore, poi per un gesto antisportivo, la romana viene squalificata e permette l’accesso in finale all’atleta Napoletana. È la finale per il titolo di Campione d’Italia Junior 2016, la Simeoli affronta la romana Cacchione, le due si conoscono bene, anche se le precedenti edizioni sono a favore di Nadia, questa volta è la romana che riesce a far suo incontro e gli permette di vincere il titolo. Un po’ di amaro in bocca per Nadia, deve accontentarsi del titolo di ViceCampionessa d’Italia, ma è pur sempre un prestigioso risultato per la appena sedicenne napoletana.

Sebastiano Simeoli