0%

Seconda pulizia delle pinete a Torre del Greco tra attivisti e furbetti

Scritto da - Clementina Sasso il :


Adv

received_10209310895959568Come tutti sapete l’Aucelluzzo ha partecipato, insieme a diverse accociazioni di bikers, alla prima iniziativa di pulizia delle pinete di Torre del Greco, dopo l’invasione dei trogloditi pasquettanti.

L’amministrazione di Torre del Greco non avendo messo in campo alcuna iniziativa preventiva, anche se sollecitata, ha pensato di patrocinare moralmente due successive pulizie, una delle quali si è tenuta ieri mattina nella zona di Via Pisani.

Massimo Ginelli, uno dei promotori della prima pulizia realizzata, come già detto, dall’Aucelluzzo e dai bikers e per questa encomiato dal Comune, ha risposto anche all’invito dell’Amministrazione e si è recato ieri mattina a Via Pisani.

Massimo, com’è andato questo secondo appuntamento? Come ha risposto la cittadinanza? “Purtroppo ieri mattina pioveva e quindi la partecipazione popolare è stata limitata a poche persone ma c’era un gruppo scout abbastanza folto che ha permesso comunque la raccolta di tantissimi rifiuti e la completa pulizia dell’area”.

Abbiamo letto sul tuo profilo FB, una cosa abbastanza particolare, che ha coinvolto le Guardie Ambientali ZoofileItaliane, vuoi raccontarcelo? “Certo, ti spiego cosa hanno fatto. Mentre eravamo a lavoro, si sono presentate due di queste Guardie e si sono messi a scattare foto nei vari luoghi che pulivano. Io gli ho chiesto cosa ci facessero e mi hanno risposto che erano stati mandati a fare un controllo. Stamattina ho scoperto che avevano pubblicato le foto nella loro pagina FB prendendosi merito della loro presenza. Uno come me che vorrebbe addirittura che la sua partecipazione alla pulizia restasse anonima perché la fa solo per spirito civico, non può accettare che ci sia chi si prende un merito che non ha.”

Grazie Massimo e ricordiamo il prossimo appuntamento per pulire le nostre pinete, sabato prossimo nel pomeriggio.