0%

SEME

Scritto da - Biagio Fioretti il :


Adv

12196043_1695634304003184_261945073933822654_nIl mio seme ti concepirà.
E’ un attimo di vita se lo vedi. Sa di quasi nulla se lo tocchi. Ti sparisce tra le pieghe delle mani se provi a ghermirlo. Il mio seme non si scriveva più senza te. Persa ti credeva. Zolla, nuvola solo sognata e per paura mai concepita.
Il mio seme troverà le sue radici dove le ha lasciate. Dentro a quel pugno di vita che chiami morte. In quel muscolo di anima che io mordo a cuore.
Il mio seme ti darà sboccio e fiorirai. Canterai ancora mentre ti radi le gambe e tornerai al tuo rossetto preferito. Metterai quella gonna che ti fascia i fianchi e i tuoi capelli allungherai fino all’incavo benedetto. Smetterai le ciglia, senza mai distogliere lo sguardo.
E tornerai a scriverai di nuovo storie e le leggerai e mi guarderai ancora, come la prima volta, dentro a quel thè, verde e amaro.
Le tue parole saranno il mio seme. Albero a farsi, a foglia a foglia.