0%

Sgarrupo Vesuviano (Vademecum in caso d’eruzione) – Primo Giorno

Scritto da - Biagio Fioretti il :


Adv

12190890_1694808894085725_5177138654539555814_nPRIMO GIORNO – Il prologo potete leggerlo Cliccando Qui

Avevo lasciato quell’ingolfo di terra, incastrata tra una linea di mare e i fianchi verdi del vulcano, trent’anni prima. Avevo studiato per quel cono che stava lì muto e pronto a sterminare.
Ossessione e amore, paura e contentezza solo a scorgerlo. Ne conoscevo la forma da qualunque lato lo guardassi. Da Torre non sembrava un cono ma una montagna unica, con la parte liscia e glabra in cima. Un cono col padre Somma, da Napoli o da Ottaviano.
Dormivo quella mattina. Ero tornato come ogni anno e stavo dal mio vecchio, proprio sotto l’ombra di tanta cima. Il divano era piccolo ed io troppo stanco per recriminare.
Fu un dondolio di pochi istanti. Mi svegliai col cuore in gola. Ricordai quel ventitré novembre del 1980. La terra ballerina perde ogni riferimento stabile, sicuro e capisci che da lì a poco lo shock ti prenderà per mano, darà fiato al tuo istinto e ti chiederà solo di scappare.
Mi costrinsi a restare. Mi dissi che se era un sisma, per il fatto di averne consapevolezza, ero già salvo. Mi vestii e scesi con calma, fuori dalla palazzina.
Le due del mattino e a piedi nudi guardai il vulcano. Mi sedetti sul muretto di fronte al portone e accesi un toscano. Al primo sbuffo saporoso, ecco ancora uno sciame d’onde, orizzontali mi parve. Mi attaccai al bordo del muro e incredulo tirai ancora un alone azzurro dal sigaro.
Fino all’alba contai almeno sette o otto sciami di onde sismiche. Come un borbottio della terra. Sempre più forte.
Tornai in casa. Accesi il mio iphone e cliccai sull’app dell’INGV. Erano riportati almeno dieci eventi sismici con magnitudo tra 1.5 e 3.5. Tipologia del sisma: VULCANICO.
Mi vestii e attesi un’ora decente per telefonare a Franco, un mio professore di Geofisica all’Università di Napoli. Mi chiese di raggiungerlo subito all’Osservatorio Vesuviano a Posillipo.
La voce era dura e risoluta.

Continua Qui