0%

#SuonataperArquata la movida Oplontina al fianco dei terremotati – Serata della Solidiarietà al RenaNera (Torre Annunziata)

Scritto da - Gaetano Magro il :


Adv

Rena Nera Arquata Sisma (7)

Si è svolto ieri, 3 settembre, l’evento “#SuonataperArquata” organizzato dal Rena Nera di Torre Annunziata in collaborazione con “La Famiglia” e “Musicology”.

L’evento ha visto la partecipazione di più di mille persone che hanno dato il proprio contributo donando più di 7000 € alle popolazioni colpite dal sisma.
Un’opera congiunta tra gli artisti che hanno aderito entusiasti ed il Rena Nera Beach. Gli artisti intervenuti, Fame, Show By, Esse Erre Moveiment, Resurrection, EmCee ‘O Zi, Uomodisu, Anna Trieste, Pepp-oh, Ale Zin, La Pankina Crew, Ganjafarm Cru, Funk Pushertz, Oyoshe & Dopeone, La Famiglia e Dario Sansone, Angelo Perna BzB e Roberto Biccari insieme allo Staff del  Rena Nera , hanno trasformato la serata, già programmata in precedenza, in un evento solidare.
L’iniziativa parte proprio da “La Famiglia” e dal Gestore che ci racconta: “La macchina della solidarietà è partita non appena abbiamo saputo della tragica situazione – e aggiunge – Gli artisti avevano espresso la volontà di rinunciare al proprio Cachet per devolverlo agli amici amatriciani. Io ero della stessa idea e quindi ho cercato un sistema per inviare questi aiuti e rendicontare le spese.
Intanto, a Torre Annunziata, le iniziative solidali a favore di Arquata e degli altri comuni colpiti dal sisma non si fermano. Già in programma per il 12 Settembre un’ “Amatriciana Solidale” alle 20:30 alla Rampa del Porto in via Porto 60, con asta di beneficenza e “posteggia” a cura di “Ignazio Laiola”. L’ASD Ergon Club, sita in Via Molini Idraulici, organizza invece, grazie ad Annabella Aricò (istruttrice di fitness), sempre il 12 settembre alle 18 e poi alle 19, due lezioni di “Zumba Solidale” alle quali si può partecipare con un contributo minimo di 5 euro.