0%

Turris vs Sancataldese 2 – 3 – Quarta sconfitta consecutiva per i corallini

Scritto da - Luigi Vitiello il :


Sport

Adv

Sono ormai diverse domeniche che il tifoso corallino, più di quello che succede in campo, è interessato maggiormente alle vicissitudini societarie che destano parecchie apprensioni. Però perdere fa sempre male, anche quando il risultato è ininfluente ai fini della classifica e di certo le sconfitte non aiutano a risollevare l’ambiente. Fatto sta che da quando sono cominciate a girare voci su ritardati o mancati pagamenti di stipendi ai calciatori (circa 1 mese), la Turris non è stata più capace di racimolare un punto in campo. Dopo la rocambolesca sconfitta di oggi, a fine gara, tutti i tifosi erano concordi su una cosa : è stato toccato il fondo! Speriamo adesso di non raschiarlo e continuare a sprofondare. A tal riguardo, anche gli ultras hanno fatto sentire la propria voce, invitando l’attuale gruppo dirigenziale ed in particolare il presidente Giugliano a passare la mano ed andare via! A questo punto, il presidente sembrerebbe non aver più nessun tipo di sostegno neanche tra i tifosi. Domani sera, nel nostro programma radiofonico in diretta, ogni maledetta domenica, su www.radiochip.it, ci spiegherà le sue intenzioni sul futuro della Turris prendendo atto che ormai non ha più alcun consenso in città.
Ritornando alla gara odierna, la Turris schiera in campo ben 6 under con 2 esordi assoluti per i giovani Esempio e Cuomo in difesa. Baratto propone il consueto 4-4-2 con Somma e Cavaliere a presidiare la zona centrale del campo, Schettino e Tedesco esterni. In attacco solito tandem composta da Improta e Varriale. La Sancataldese agli ordini di mister Marceno, si presenta al Liguori con un 4-3-1-2. La Turris parte subito bene e al quarto minuto un bel tiro di Improta costringe il portiere ospite alla respinta. All’undicesimo i corallini passano in vantaggio : angolo di Tedesco e inzuccata vincente di Salvatore da pochi passi. È una bella Turris seppur con tanti giovani : al sedicesimo Varriale di testa manda la palla di poco fuori. Al minuto 21 una conclusione di Improta finisce di poco alta. Pochi minuti dopo Gallo, servito da Cuomo, colpisce la parte alta della traversa. Al minuto 29 arriva il raddoppio con Improta che chiude una splendida triangolazione al volo con Varriale. Al minuto 37 Tedesco recupera palla sulla trequarti e prova subito il tiro che termina di poco fuori. Si chiude il primo tempo con la Turris in vantaggio per 2-0.
Nella ripresa succede quello che non ti aspetti : una Turris rinunciataria ed abulica lascia spazio alla Sancataldese che subito ne approfitta ed accorcia le distanze al secondo minuto con Chiazzese che di piatto supera Abagnale. Gli ospiti prendono coraggio ed iniziano a presidiare stabilmente la metà campo corallina. Tuttavia la Turris avrebbe l’occasione con Varriale per chiudere dinuovo la contesa : al minuto 22, il centravanti si presenta tutto solo ed indisturbato davanti al portiere Letizia e per ben 3 volte riesce a farsi respingere il tiro! Incredibile! Gol sbagliato, gol subito : è la dura legge del calcio. Al minuto 31 gli ospiti pareggiano con Fragacapane sugli sviluppi di un corner. A questo punto, sulle ali dell’entusiasmo, la Sancataldese moltiplica gli sforzi e si porta in vantaggio all’ottantaseiesimo con Gonzales. La Turris ha una reazione d’orgoglio : prima Improta di testa costringe al miracolo il portiere avversario, mentre in pieno recupero Varriale centra la traversa. Ma il risultato non cambia e per la Turris arriva una nuova sconfitta casalinga.
Da segnalare che al novantesimo deve entrare l’ambulanza in campo per soccorrere un dirigente della società ospite, che verrà trasportato all’ospedale.
Adesso mancano 4 giornate al termine del torneo : per la Turris solo una gara casalinga e ben 3 trasferte. Forse è un bene visti i risultati di questi tempi : meglio organizzare gite fuori porta e godersi le belle giornate aspettando tempi migliori…

TURRIS: Abagnale, Esempio, Cuomo, Somma, Salvatore, Gallo, Schettino, Cavaliere, Improta, Tedesco, Varriale. A disp.: Atteo, Petrone, Tarallo, Borriello, Di Bonito, Esposito, Paradiso, Contieri, Gaglione. All.: Baratto.

SANCATALDESE: Letizia, Chiazzese, Terzo, Fragapane, Martorana, Treppiedi, Bruno, Calafiore, Carioto, Gonzalez, Cincotta. A disp.: Maniscalco, Galletti, Pignatone, Bello. All.: Marceno’.

ARBITRO: Piacenza di Bari.
Spettatori 700 circa con rappresentanza ospite.